Ultimo articolo:
~Birra, donne e rock 'n' roll~
by cente


Ultime notizie:
~Compleanno Papagayo~
by FDG


Controllate gli ultimi eventi!
...e partecipate!


Daunlod!
File ad alto tasso alcoolico

 

A PUB'S LIFE

!-- 2day's article //--

!-- cente 2006-04-27 //--


Archivio antichi articoli
"Promozioni @ Covo degli Sbronzi"


"Cronache di Paciughia -III"

"Cronache di Paciughia - II"

"Delle imprese d'armi e di boccali"

"Trinca trinca trinca..."


Uh, qui trovate l'archivio con TUTTI gli articoli vecchi, ma proprio TUTTI TUTTI TUTTI!

Birra, donne e rock 'n' roll

Penso che la tripletta nel titolo abbia interessato molti lettori, e in effetti le argomentazioni che useremo saranno piucchevariate. Avventuriamoci oggi nel nostro fantastico viaggio letterario partendo da Meat Loaf, simpatico ciccione canterino diventato famoso a causa di una apparizione nel fortunato "The Rocky Horror picture show" e di alcuni LP circa contemporanei di ottima fattura. Di fatto, Meat Loaf era un paravento per Jim Steinman, compositore e arrangiatore americano noto anche per i suoi ottimi lavori con Bonnie Tyler. Fatto sta che Meat Loaf realizza con Steinman due bellissimi LP (Bat out of Hell, uno dei dischi piu' venduti della storia, e il successivo Dead Ringer) per poi affidarsi ad altri produttori e conoscere miserabili fallimenti (ad esempio con un disco del tutto inutile come Midnight at the lost and found). Dopo anni di oscuramento, Meat Loaf riapparira' alle folle dopo una riconciliazione con Steinman all'inizio degli anni 90, il che portera' alla registrazione di Bat out of hell II (complimenti per l'originalita'!), disco ben fatto, piacevole, a volte veramente troppo prolisso (ma Steinman non ha mai avuto il dono della sintesi...). Fatto sta che Meat Loaf ha probabilmente avuto il suo grande successo per il fatto che cantava canzoni semplici ma incarnava molto l'americano medio con corporatura alla Homer Simpson, i cui interessi sono principalmente le moto, la birra e il circondarsi di bionde e procaci fanciulle.
Nel suo secondo album "dead ringer", dove e' ritratto in copertina in versione Nettuno che emerge, bello e invincibile, dalle onde con la moto (teribbbile!), e' presente un delizioso duetto con Cher, che si chiama "dead ringer for love" ed e' un bellissimo brano di rock 'n roll, veloce, deciso, allegro, quattro accordi in croce messi al punto giusto, insomma un bellissimo pezzo (e anche suonato molto bene, visto che sui suoi dischi apparivano personaggi come Todd Rundgren, Roy Bittan, Liberty DeVitto, insomma la creme del rock americano tardi anni 70).
Il testo e' molto simpatico, e racconta, con sublime estro narrativo e gusto tra il sociologico e il bluemoon, di un tizio i cui unici interessi sono andare al bar con gli amici, comprarsi una macchina e soprattutto - come ripete il ritornello - "Rock 'n' roll and brew, Rock 'n' roll and brew!", solo che un giorno questo tizio si innamora e il suo termine di paragone per fargli capire che e' cotto come una pera e' "Rock 'n' roll and brew, Rock 'n' roll and brew, they don't mean a thing if I compare them next to you!", ovverosia, per i non angloparlanti, "il rock 'n roll e la birra non sono niente, paragonati a te!", una metafora che Petrarca avrebbe adorato se solo avesse conosciuto la birra e il rock 'n roll.
Probabilmente aveva provato a scrivere "O Madonna, accanto a voi 'l vin e 'l madrigale nulla sono", ma non gli suonava.
Ben meglio aveva fatto Cecco Angiolieri, tempo prima, con i suoi famosi versi "la donna, la taverna e il dado / queste mi fanno il cuor lieto sentire".
Cio' che ci permette di vedere come i sentimenti di Meat Loaf siano ben piu' puri di quelli di Cecco Angiolieri sta nel fatto che lui ritiene che la sua donna sia meglio del rock 'n roll e della birra, mentre il Cecco mette tutto sullo stesso piano.
Mi chiedo quindi come mai non si studi Meat Loaf nelle antologie della letteratura, ma penso che sia perche' non e' italiano.


Il Cente con questo articolo si scusa per la continua latitanza e vi avverte che e' vivo e sta bene, anche se un po' sballottato a diritta e a mancina. Pero' sta bene. Molto bene. I suoi pensieri oggi (mercoledi') pomeriggio riguardano principalmente buoi sui tetti, rondo' russi, ninfe tedesche e carceri d'invenzione (per tacer del sogno di Cassandra), ma anche elefantini bolliti con foglie di alloro. Se volete essere certi che sto bene vi mando una mia foto mentre leggo il giornale di oggi, o una cassetta con il mio eloquio. Non mi hanno rapito, ma se volete regalarmi lo stesso i soldi del riscatto, mi fate un favore, che i quattrini fanno sempre comodo. Ehi, chi sono questi signori in camice? Dove mi portate? Aiutooooooo...

Avviso: una nuova lavatrice e' stata lanciata sul mercato. Finora si contano dodici feriti.

Cementino & Golosino (c) 2004/2006 -Enrico Clementel & Marco Agustoni - Articles by Carlo Mario Centemeri

Per gli insulti misti:
golosino (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it
cementino (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it
cente (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it