Ultimo articolo:
~Il benzinaio~
by cente


Ultime notizie:
~Compleanno Papagayo~
by FDG


Controllate gli ultimi eventi!
...e partecipate!


Daunlod!
File ad alto tasso alcoolico

 

A PUB'S LIFE

!-- 2day's article //--

!-- cente 2005-10-01 //--


Archivio antichi articoli
"Promozioni @ Covo degli Sbronzi"


"Cronache di Paciughia -III"

"Cronache di Paciughia - II"

"Delle imprese d'armi e di boccali"

"Trinca trinca trinca..."


Uh, qui trovate l'archivio con TUTTI gli articoli vecchi, ma proprio TUTTI TUTTI TUTTI!

Il benzinaio

Una delle leggi piu' importanti esistenti in italia in materia vinicola e' stata varata durante il ventennio fascista e regolamenta la quantita' di zucchero che si puo' inserire nel mosto al fine di modificarne la gradazione alcoolica.

Questo permette di avere vini decisamente piu' genuini.

Il contrario permetterebbe di alterare a piacimento il processo di formazione alcoolica, con le conseguenze ovvie sulla qualita' della sbronza.

Purtroppo i francesi non hanno la stessa normativa e possono fare piu' o meno quello che vogliono nel loro vino, di conseguenza e' possibile (non probabile, ma possibile, beninteso) prendere sbronze strane con i vini francesi.

E questa e' l'unica ragione di giustificazione esistente che ammetto per il benzinaio che mi ha servito ieri sera in Francia.

Perche' spero, ardentemente, con tutto me stesso, che l'obnubilamento mentale derivante da cattivo alcool abbia fatto in modo che il medesimo afferrasse la pistola della Super e non quella del Gasolio e facesse in modo che l'auto mi piantasse in mezzo a un'autostrada tre minuti dopo.

Costringendomi ad aspettare per tre ore un carro attrezzi in un parcheggio.

Ovviamente inca**ato NERO.

E ne approfitto per ringraziare pubblicamente una ragazza molto carina che mi regalato una scheda telefonica che si e' rivelata molto utile

A questo punto, mi dispiace molto per questo individuo, vittima di qualche abuso vinicolo, che contro la sua volonta' ha compiuto l'insano gesto di farmi piantare il mezzo meccanico a trecento chilometri da casa, per poi raggiungere l'aeroporto di Nizza e prendere un'auto sostitutiva con cui sono arrivato a Milano alle quattro del mattino passate.

E ripeto: SPERO che questo individuo fosse sbronzo.

Perche' se non era sbronzo marcio (voglio dire, a chi non capita, che so, di cercare di aprire la porta di casa con la chiave sbagliata, o di accendere una sigaretta dalla parte del filtro, o che altro, quando si e' in stato di ebbrezza? Tutte cose che normalmente non si farebbero...), dicevo, se questo individuo non era sbronzo marcio, ma l'ha fatto per farmi uno scherzo o perche' si e' confuso, visto che (dulcis in fundo) mi ha anche rilasciato una ricevuta completamente illeggibile (quindi ci rimetto 53 euro di benzina, accidenti a lui), se l'ha fatto perche' ha visto la targa italiana e ha voluto divertirsi o che altro, ebbene questo individuo merita cose terribili.

Nel senso che deve solo SPERARE che continui a non ricordarmi la sua faccia visto che non sono sceso dalla macchina, perche' se un giorno in qualche remoto cassetto della mia memoria dovessero apparire i suoi lineamenti, ebbene, cogliero' l'occasione per imparare a disegnare (sono assolutamente incapace in questo) e faro' milioni e milioni di suoi identikit, e li distribuiro' in francia, e promettero' ricompense FAVOLOSE a chiunque possa fargli del male fisico, chimico, naturale o artificiale.

Perche' mio caro signore, se non eri sbronzo io faro' le seguenti cose:
- dico al FdG che hai detto che i supereroi fanno schifo
- dico al cane di Pistolavento di espletare i propri bisogni fisiologici sulla tua auto e sulla tua persona
- ti riempio il serbatoio di zucchero
- dico a tutti i francesi che secondo te gli italiani sono decisamente superiori
- dico a Tegolino che hai detto che le sue pantofoline pelosine fanno ridere
- dico a Pantaleone che e' colpa tua se il Genoa e' in C
- ti mando da Enzo e Massimo con addosso una camicia verde e avvolto in una bandiera della rosa camuna

Ma soprattutto:

- Mi installo in camera tua e comincio a raccontarti la storia PARTICOLAREGGIATA della mia vita lasciando spazio a tutte le digressioni che mi vengono in mente, facendomi dare il cambio da Cementino per dormire le mie quattro ore quotidiane.

E poi vediamo se hai ancora voglia di scherzare.

Cente

PS: Quanto e' descritto sopra non e' opera di fantasia, ma e' drammaticamente vero, ed e' successo ieri sera...

PPS: scrivete, scrivete, scrivete!

Attenzione, treno in transito. vietato attraversare la linea gialla. I superstiti saranno multati.

Cementino & Golosino (c) 2004/2006 -Enrico Clementel & Marco Agustoni - Articles by Carlo Mario Centemeri

Per gli insulti misti:
golosino (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it
cementino (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it
cente (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it