Ultimo articolo:
~Dove sei?~
by cente


Ultime notizie:
~Compleanno Papagayo~
by FDG


Controllate gli ultimi eventi!
...e partecipate!


Daunlod!
File ad alto tasso alcoolico

 

A PUB'S LIFE

!-- 2day's article //--

!-- cente 2005-04-28 //--


Archivio antichi articoli
"Promozioni @ Covo degli Sbronzi"


"Cronache di Paciughia -III"

"Cronache di Paciughia - II"

"Delle imprese d'armi e di boccali"

"Trinca trinca trinca..."


Uh, qui trovate l'archivio con TUTTI gli articoli vecchi, ma proprio TUTTI TUTTI TUTTI!

Dove sei?

Dove c***o sei?

Sono due giorni che ti cerco.

Due giorni, poi.

Potrebbero essere due ore, oppure due anni.

Non lo so.

So solo che avevo bevuto parecchio quando sono uscito di casa, e adesso mi sembra di aver percorso trenta chilometri.

Chissa' che c***o di ora e'.

Sto continuando a guardare le facce dei passanti, i volti sorridenti nei manifesti postelettorali, le bambole nelle vetrine, ma non c'e' nulla che assomigli minimamente a te.

E a ogni disillusione in ogni faccia ho buttato giu' un altro paio di sorsi, magari serve a migliorare la mia percezione.

Magari sono io che sbaglio, magari ti ho trovato e non ti ho visto.

Beviamoci sopra.

Cin cin!

Non capisco se sia meglio cercarti in quello che ho gia' visto oppure in quello che devo ancora vedere. Devo andare avanti o tornare indietro?

Chi cerca trova, non e' detto; e' detto che chi non cerca deve avere un notevole sederino per trovare lo stesso.
In tanti ci riescono, e la chiamano benevolenza dall'alto.
Ma non diciamo stronzate, per cortesia.
Vi ho visti tradire fratelli, squartare amici, avvelenare padri, rubare a chi non aveva nulla per ingraziarvi chi aveva troppo.
Io spero di averlo evitato.
Pero' un giorno vi siete alzati e quello che sto cercando era li', o meglio tale era per voi. Ma certe cose sono costruite ad personam, quel che e' buono per voi non lo e' per me. Ma mi basterebbe trovarti, solo per qualche minuto, ma che sia tutto mio.
Non che dubiti della divina provvidenza, anzi, ma... usque tandem, Domine?Sto cominciando a impazzire.

Acuta deduzione, nevvero?

Avessi anche solo un'allucinazione data dal delirium tremens, dal freddo becco che fa stasera, e ti potessi vedere in qualche angolino remoto, potrei anche saltare su un taxi e farmi spedire a casa, tanto saprei che ci sei, da qualche parte.

Ma a questo punto la domanda non e' "dove sei", ma "sei?".

Se me l'avessero chiesto stamattina avrei detto di si.
Adesso non lo so.
E anche qui di nuovo la domanda:

stamattina?

stamattina e' quand'ero a casa mia e sono uscito.
Ma quant'e' che sono uscito?
Un'ora?
Un anno?
Fino a quando ho abbastanza soldi con me e posso comprare carburante da bere posso andare avanti, ma un giorno o l'altro mi trovero' senza una lira e obbligato a vedere la realta'.
Ieri sera ho sentito un tizio alla radio che diceva che l'alcool non ti esula dalla realta' ma te la sbatte in faccia.
E infatti quando sono uscito stavo cercando te, e anche adesso la mia mente non si stacca da te.
Da lontano ti vedo dappertutto, ma da vicino non sei da nessuna parte.

Volantino sulla parete: serve supporto alla ricerca.
Pienamente d'accordo! Due lire mi farebbero proprio comodo

Altro sorso.

Cin cin!

Sempre avanti, magari sei dietro l'angolo, oppure in un tombino, oppure nel prossimo cestino dei rifiuti, o in una vetrina.

Cin cin!

Sperando che l'alcool non finisca troppo presto.

Oppure di trovarti prima.

questo sito ottimizzato per essere visualizzato da occhi umani.

Cementino & Golosino (c) 2004/2006 -Enrico Clementel & Marco Agustoni - Articles by Carlo Mario Centemeri

Per gli insulti misti:
golosino (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it
cementino (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it
cente (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it