Ultimo articolo:
~Proprietà taumaturgiche della birra~
by cente


Ultime notizie:
~Compleanno Papagayo~
by FDG


Controllate gli ultimi eventi!
...e partecipate!


Daunlod!
File ad alto tasso alcoolico

 

A PUB'S LIFE

!-- 2day's article //--

!-- cente 2005-03-13 //--


Archivio antichi articoli
"Promozioni @ Covo degli Sbronzi"


"Cronache di Paciughia -III"

"Cronache di Paciughia - II"

"Delle imprese d'armi e di boccali"

"Trinca trinca trinca..."


Uh, qui trovate l'archivio con TUTTI gli articoli vecchi, ma proprio TUTTI TUTTI TUTTI!

Proprietà taumaturgiche della birra

Ave, popolo.
Siamo a sabato sera e il vostro affezionatissimo viene da un'autentica settimana del tubo, nel senso che durante la medesima ha lavorato come una bestia.
.Ma soprattutto, il medesimo affezionatissimo si è trovato con lo stomaco completamente annodato, tant'è che tra la colazione di martedì e la cena di giovedì non è riuscito a ingerire cibo senza essere preda di nausee da pre parto.
Visto poi che il suddetto personaggio è quello che si dice una buona forchetta, la cosa suona ancor più strana.
I motivi di tutto ciò mi sono finora sconosciuti, dei personaggi che ho interpellato qualcuno l'ha attribuito a qualcosa mangiato nei giorni precedenti, qualcun'altro a uno dei ceppi di influenza che si vanni diffondendo adesso.
Ma qual è l'aspetto interessante?
Mercoledì sera, dopo essermi seduto a tavola ed essere riuscito a buttare giù solo qualche forchettata di fagiolini bolliti prima di essere assalito dalla nausea di cui sopra, mi trovo a dover uscire: ho una riunione con un'amica scenografa per un cortometraggio a cui stiamo collaborando insieme, dopodichè devo andare a prendere un'amica che è in ufficio fino a tardi per evitare che torni da sola attraversando Milano. Insomma, in quelle sere in cui vorresti solo metterti a dormire con il tuo orsacchiotto preferito io mi ritrovo a dover stare fuori fino a piuttosto tardi.
Lo stomaco non sembra essermi alleato.
Molto male.
Mi presento comunque a casa della suddetta scenografa e, mentre ci accingiamo a metterci al lavoro, la suddetta mi mette in mano una Moretti che io accetto senza neanche pensarci. E' solo mentre la sto bevendo che realizzo che, oltre a essere a stomaco vuoto e a dover guidare fino a tardi, potrei anche non riuscire a tenermi nello stomaco la birra.
Ma ormai il primo sorso era andato, quindi c'era solo da aspettare le conseguenze.

Miracolo

Lo stomaco si zittisce.

Signori, sto a meraviglia!

Senza esagerare, bevo qualche altro sorso, e sto davvero bene. Non dico che mi sia tornato l'appetito, ma almeno riesco a non stare male.

La serata procede quindi benissimo; la sera dopo ho chiesto informazioni alla SorellaDelCente (che ha fama quando e più del FratelloDiGolosino, con la differenza che lei viene chiamata in questo modo da più di un decennio, epoca durante la quale Golosino era ancora il FratelloPiccoloDelFratelloDiGolosino) che di professione fa l'ingegnere chimico e sa un sacco di cose alimentari che manco ve l'immaginate (unisce le conoscenze teoriche alla capacità tipicamente femminile di sapere esattamente in che punto del corpo di localizzerà il grasso di quel cioccolatino che stai mangiando adesso).

Ordunque: la SorellaDelCente ha scartato la mia ipotesi che la birra, in quanto base, abbia neutralizzato qualcosa di acido nello stomaco, ma ha invece legato il fenomeno alle proprietà vasodilatatorie dell'alcool, che, bevuto in piccola dose a stomaco vuoto, può rilassare i tessuti dello stomaco irrigiditi da qualche ragione e permettere di mangiare con maggiore facilità. Ovviamente, è necessario prendere un buon equilibrio nella quantità, per evitare di sbronzarsi con facilità incredibile.
Questo si riesce a fare molto meglio con la birra che non con altro, direi
. Di conseguenza, parrebbe che una piccola dose (ad esempio, una mezza pinta) di birra (ideale sarebbe una bitter!) può aiutare a calmare stomaci bloccati, sia per tensione nervosa che per altri motivi.
Con me ha funzionato: occhio, perchè bere a stomaco vuoto richiede grandissima attenzione!

Cheers!

Cente

Avvertenza: l’ingestione di meteoriti può indurre sonnolenza.

Cementino & Golosino (c) 2004/2006 -Enrico Clementel & Marco Agustoni - Articles by Carlo Mario Centemeri

Per gli insulti misti:
golosino (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it
cementino (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it
cente (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it