Ultimo articolo:
~Liquori Casalinghi vol. 2: Liquore al Latte~
by cementino


Ultime notizie:
~Compleanno Papagayo~
by FDG


Controllate gli ultimi eventi!
...e partecipate!


Daunlod!
File ad alto tasso alcoolico

 

A PUB'S LIFE

!-- 2day's article //--

!-- cementino 2004-10-04 //--


Archivio antichi articoli
"Promozioni @ Covo degli Sbronzi"


"Cronache di Paciughia -III"

"Cronache di Paciughia - II"

"Delle imprese d'armi e di boccali"

"Trinca trinca trinca..."


Uh, qui trovate l'archivio con TUTTI gli articoli vecchi, ma proprio TUTTI TUTTI TUTTI!

Liquori Casalinghi vol. 2: Liquore al Latte

La ricetta susseguente è stata trovata dalla cememamma nei meandri della casa di montagna della cemenonna. La cemenonna possiede quantitativi ingenti anzichenò di libri di cucina di ogni genere: cucina emiliana, giapponese, tirolese (scritto in italiano), italiana (scritto in tedesco), austrungarica e nanica.

Narra la leggenda che sostenendo l'ultimo esame, mia nonna fece incazzare alquanto il profio che si rese conto che non aveva studiato una cipponza.
Le disse quindi il fiero profio: "Qual è il suo voto più basso?"
La nonna rispose 22.
"Allora le do 22. Accetta?"
E la nonna, beata ingenuità femminile di qualche decennio fa, rispose che sì, accettava e tra l'altro le importava sega del voto basso, perché tanto si doveva sposare di lì a poco.

Tra l'altro, avendo lei sempre avuto servitori di vario genere, non sapeva cucinare quasi nulla di nulla. Una delle sue zie, intuendo che mio nonno -nato sulle montagne in mezzo a capre, mucche, berlusconi ed ogni genere di asperità- non sarebbe stato un marito comprensivo nei confronti di una donna incapace di produrre alcunché di edule, le regalò Il talismano della felicità, immortale opera di Ada Boni.
Su codesto libercolo che da i punti all'Artusi, trovai la ricetta che addivengo ora a riportarvi con dovizia di solerzia.

Liquore al latte
- 1 litro di latte buono;
- 1 litro di alcool puro;
- zucchero circa 800 g (eventualmente regolabile alla fine);
- un limone o poco più;
- un bastoncino o due di vaniglia;

Prendete un bel barattolone capiente ed ivi introducete l'alcool, il latte, lo zucchero, e il limone tagliato a quarti.
Chiudete, e mettete all'ombra per un 15 giorni, scuotendolo ogni tanto. Allo scopo potete trasferire il barattolo in zona sismica o provvedere a mano, come preferite.
Passato il tempo, aprite il barattolo e filtrate il latte ormai semicagliato dapprima facendolo colare attraverso un panno ben pulito, e successivamente torcendo il panno attorno al caglio per strizzarne gli umori.
Ri-filtrate attraverso carta filtro, imbottigliate, regolate di zucchero e lasciatelo stare per una settimana, dopodiché gustatevelo in fretta perché non si conserva proprio a lungo.
Il liquore ha una consistenza lievemente cremosa, ed è molto buono, a dispetto della presenza del limone, che a me ha fatto storcere il naso. È evidentemente molto energetico e quindi le sue proprietà sono come quelle del vov.
Buona degustazia!
Il tuo medico o il tuo farmacista possono aiutarti a smettere di leggere questo fumetto.

Cementino & Golosino (c) 2004/2006 -Enrico Clementel & Marco Agustoni - Articles by Carlo Mario Centemeri

Per gli insulti misti:
golosino (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it
cementino (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it
cente (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it