Ultimo articolo:
~Formule post sbronza versione cementinica~
by cementino


Ultime notizie:
~Compleanno Papagayo~
by FDG


Controllate gli ultimi eventi!
...e partecipate!


Daunlod!
File ad alto tasso alcoolico

 

A PUB'S LIFE

!-- 2day's article //--

!-- cementino 2004-09-21 //--


Archivio antichi articoli
"Promozioni @ Covo degli Sbronzi"


"Cronache di Paciughia -III"

"Cronache di Paciughia - II"

"Delle imprese d'armi e di boccali"

"Trinca trinca trinca..."


Uh, qui trovate l'archivio con TUTTI gli articoli vecchi, ma proprio TUTTI TUTTI TUTTI!

Formule post sbronza versione cementinica

Mmmhhh... perché sono nudo dalla vita in giù?
Cementino, una qualche mattina "dopo"




La mia personale formula post sbronza differisce sensibilmente da quella di Golosino.
Ok, diciamo che sono le 11 e mezza del mattino e gli gnomi fucsia nel tuo cervello stanno saltellando a ritmo di macarena; diciamo anche che ti sei alzato dal letto unicamente grazie ad una imbragatura collegata ad un motorino a gasolio. Bene, la prima cosa da fare è: sudare.

Sì.

Ora, la cosa ideale (esperienza personale) è di alzarsi, mettersi qualcosa e andare a fare fatica fisica, tipo correre a lungo in un luogo ameno come il Parco Lambro e roba simile.
Il problema con questo genere di sistema è che io, a meno che non sia in gioco qualcosa di importantissimo come la voce di Giuliano Palma o le tette di p_chan, il giorno dopo una sbronza non ho assolutamente voglia di schiodarmi da dove sono caduto la sera prima.

Non so voi, eh.

In ogni caso, la soluzione è presto trovata: prima ci si dirige al bagno, dove si fa colazione con abbondante dentifricio allo scopo di evitare di dar fuoco alle tendine con l'alito. Anzi, di solito io per evitare problemi con la libreria in corridoio vado in bagno in apnea.

Dopodiché, bagno *caldo*. Ma proprio caldo. Il bagno caldo vi farà sudare abbondantemente senza bisogno di muovervi. Certo, non è la stessa cosa sudare per fatica e per calura assurda, e rispetto al sistema della corsa campestre il bagno caldo è meno efficace. Se però accoppiato con boccia di acqua gelata da bere mentre si cola, il metodo ha un suo perché.

Dopodiché, doccia gradualmente più fredda per riscuotervi dal torpore.
Alla fine dell'operazione probabilmente tutto quello che saprete fare durante la giornata sarà leggere, guardare cartoni animati stupidi, lasciando il cervello a rinfrescare in un bicchiere sul comodino, però è già qualcosa.

Per quanto riguarda lo stomaco, per me non è praticamente mai un problema, però di solito mangio roba leggera, insalatina e roba simile. Cotiche e fagioli, baaaad.

Verso le 17, per quanto sia stata assurda la sera prima, seguendo alla lettera questo codice compontamentale, io sono nuovamente operativo.
Voi fate un po' come vi pare.
Attenzione: i popcorn non sono il massimo, se inzuppati nell'attack.

Cementino & Golosino (c) 2004/2006 -Enrico Clementel & Marco Agustoni - Articles by Carlo Mario Centemeri

Per gli insulti misti:
golosino (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it
cementino (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it
cente (segninobuffo) covodeglisbronzi (puntino) it